We care about football

Campus UEFA

Pubblicato: Venerdì, 31 gennaio 2014, 14.43CET

Il quartier generale amministrativo della UEFA è situato nella città di Nyon sulle rive del lago di Ginevra nella Svizzera occidentale, ed è composto da un campus di tre edifici e dallo stadio Colovray.

L’edificio principale per fini amministrativi, la Casa del Calcio Europeo, è stato inaugurato il 22 settembre del 1999 e aperto ufficialmente il 5 ottobre del 1999.

La UEFA ha avuto diverse sedi prima della Casa del Calcio Europeo – era a Parigi fino al 1959; a Berna, capitale federale svizzera, (fino al 1995, con due trasferimenti all’interno della città nel 1962 e 1974); e ha avuto uffici provvisori negli edifici della compagni assicurativa Providentia a Nyon tra il 1995 e il settembre del 1999.

A seguito della decisione di lasciare Berna nel 1993, la UEFA e le autorità municipali di Nyon hanno siglato l’accordo per la compravendita di un lotto di terreno, 'La Colline', nel luglio del 1993, e il consiglio comunale di Nyon ha poi autorizzato la vendita del terreno alla UEFA tre mesi più tardi. Alla fine del 1996 sono iniziati i preparativi, mentre nel febbraio seguente sono iniziati i lavori che hanno coinvolto diverse ditte locali. Il Presidente UEFA Lennart Johansson ha poggiato la prima pietra nel corso di una cerimonia speciale il 18 aprile del 1997.

La UEFA ha continuato a svilupparsi rapidamente sia in termini di attività che di staff e le strutture dell'edificio tenuto conto dell’ulteriore espansione della UEFA in futuro. Le sale conferenze sono state dotate di strumenti per la traduzione simultanea. Gli uffici sono situati nei due piani superiori dell'edificio. Inoltre, l'edificio ospita altre tre sale conferenze ed un parcheggio che può contenere fino a 100 veicoli.

Il quartier generale della UEFA è continuato a crescere tenendo il passo del continuo sviluppo del calcio europeo. Nell’ottobre del 2010 è stato inaugurato un secondo edificio amministrativo a Nyon, con una cerimonia a cui hanno partecipato le federazioni affiliate alla UEFA e il Comitato Esecutivo UEFA. L’edificio La Clairière è posizionato di fronte alla Casa del Calcio Europeo e ha permesso alla UEFA di riunire lo staff che prima era situato in diverse sedi.

Di forma circolare, il nuovo edificio di quattro piani soddisfa i più alti requisiti ecologici ed ambientali. La prima pietra del nuovo edificio è stata posta nel gennaio 2009. Un terzo edificio UEFA, Bois-Bougy - che tiene in considerazione i requisiti ambientali - è stato inaugurato nel marzo 2012

Nell’aprile del 2010, la UEFA ha sottolineato il suo impegno verso la città di Nyon e verso la crescita del calcio europeo prendendo in gestione il Colovray Stadium di fronte al quartier generale UEFA. Lo stadio comprende un campo principale – che è stato utilizzato per gli allenamenti da club e nazionali – oltre a una pista da atletica e un ristorante. La UEFA utilizza il complesso Colovray per i suoi eventi, e ha anche formato un Centro per l’Eccellenza Arbitrale (CORE) per giovani direttori di gara. La vita sportiva di Nyon sta sbocciando con club locali e federazioni sportive che usufruiscono di questa infrastruttura. 

Ultimo aggiornamento: 28/02/17 10.13CET