Approvato format e calendario UEFA Nations League

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato il format finale e il calendario della nuova UEFA Nations League, in occasione dell'incontro odierno presso la Casa del Calcio Europeo a Nyon.

Germania e Spagna saranno tra le contendenti della UEFA Nations League
Germania e Spagna saranno tra le contendenti della UEFA Nations League ©Getty Images

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato il format finale e il calendario della nuova UEFA Nations League, in occasione dell'incontro odierno presso la Casa del Calcio Europeo a Nyon.

La nuova competizione, che partirà dal 2018, sarà caratterizzata da promozioni e retrocessioni, vedrà una squadra vincente ogni anno dispari e sostituirà la maggior parte delle amichevoli, aggiungendo fascino al calcio delle squadre nazionali. 

Il Comitato Esecutivo ha approvato che:

• La UEFA Nations League si disputerà da settembre a novembre 2018 

• Le Qualificazioni Europee per UEFA EURO 2020 si disputeranno da marzo a novembre 2019

• I successivi spareggi saranno giocati a marzo 2020 

• Il calendario delle partite sarà stabilito in accordo con il concept della Settimana del Calcio

Inoltre, il Comitato Esecutivo ha preso le seguenti decisioni in merito alla struttura della competizione:

• La UEFA Nations League sarà composta da quattro divisioni, e ciascuna divisione sarà suddivisa in quattro gruppi da 3–4 squadre

• Le 54 squadre partecipanti sono suddivise in quattro divisioni, A–B–C–D, in base alla propria forza 

• La Divisione A includerà le squadre con il ranking più alto, la Divisione D quelle con il più basso

• La Divisione A e B saranno formate da quattro gruppi di tre squadre ciascuna

• La Divisione C sarà formata da due girone di tre squadre e due di quattro  

• La Divisione D sarà formata da quattro gruppi di quattro squadre

• Nella prima edizione della competizione, le squadre partecipanti saranno classificate secondo il coefficiente del ranking per squadre nazionali (ranking al 15 novembre 2017, in coincidenza con la conclusione delle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2018)

• Il sorteggio includerà le condizioni necessarie per garantire la correttezza sportiva e la realizzabilità della competizione

• In ciascuna divisione, le quattro squadre vincitrici vengono promosse (o giocano nelle Final Four, vedi sotto) e quattro squadre vengono retrocesse in vista della prossima competizione in programma nel 2020.

• Il ranking generale della UEFA Nations League determinerà la composizione delle urne dei sorteggi per le successive Qualificazioni Europee

Per le Final Four del torneo, il Comitato Esecutivo ha approvato che :

• Le quattro vincitrici dei gironi della UEFA Nations League A giocheranno una fase a eliminazione diretta (semifinali e finale) a giugno 2019 per diventare campioni della UEFA Nations League

• Le semifinali saranno stabilite dal sorteggio

• Le sedi saranno stabilite dal Comitato Esecutivo UEFA

In relazione ai collegamenti tra UEFA Nations League e UEFA EURO, il Comitato Esecutivo UEFA ha ratificato che:

• Il vincitore e il secondo classificato di ciascuno dei dieci gruppi di Qualificazione EURO si qualificheranno automaticamente per la fase finale di UEFA EURO 2020 (giugno 2020)

• I quattro posti rimanenti per UEFA EURO 2020 saranno assegnati ai vincitori dei play-off che si terranno nel marzo del 2020. In base ai risultati della UEFA Nations League, 16 squadre parteciperanno ai play-off divise in gruppi da quatttro.

• Il sorteggio per UEFA EURO 2020 si terrà dopo il completamenteo della UEFA Nations League permettendo alle partecipanti dele Final Four della UEFA Nations League di essere sorteggiate in gruppi da cinque squadre

Per gli spareggi, il Comitato Esecutivo ha deciso che:

• I vincitori dei quattro gruppi in ogni divisione si qualificano (16 squadre) per gli spareggi

• Nel caso in cui una o più delle vincitrici avessero già centrato l'accesso alle fasi finali attraverso le Qualificazioni Europee, i posti per gli spareggi verranno assegnati alla squadra seconda nella divisione e così via in ordine decrescente.

• I posti per gli spareggi verranno assegnati a squadre delle divisione inferiore se non si raggiungono quattro squadre disponibili per i play-off.

• Gli spareggi saranno a eliminazione diretta (due semifinali e una finale)

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo FIFA 2022, saranno applicate le stesse regole UEFA Nations League e Qualificazioni Europee, ma verranno adattate in base al numero di posti disponibili e alle date della competizione finale.

Avendo i membri delle federazioni chiesto alla UEFA di studiare il futuro delle nazionali all’interno del quadro degli impegni internazionali, il principio chiave della UEFA Nations League è l’integrità dello sport, in quanto federazioni associate, allenatori, giocatori e tifosi che non sentono nelle amichevoli un’adeguata competizione sportiva.

Inoltre, la competizione aiuterà la UEFA a realizzare l’obiettivo dichiarato di migliorare la qualità e la condizione del calcio a livello delle nazionali, pur mantenendo l’equilibrio tra club e calcio internazionale.

La competizione stabilirà la squadra vincitrice della UEFA Nations League ogni anno dispari, consentendo anche a tutte le nazionali di disputare partite ufficiali a un livello competitivo.