Davor Šuker

Davor Šuker
Davor Šuker ©Getty Images

Nazionalità: Croato
Data di nascita: 1 gennaio 1968
Membro Comitato Esecutivo dal: 2015

Attuali cariche UEFA
Comitato Esecutivo UEFA (membro)
Commissione Calcio (presidente)
Commissione Consultiva Marketing (vicepresidente) 

• Davor Šuker è stato fondamentale nella vittoria della Jugoslavia nei Campionati del Mondo giovanili FIFA del 1987 disputati in Cile. La sua fama in campo è cresciuta negli anni dell'indipendenza della Croazia, fino a diventare una stella mondiale. Nel 2004, anno del giubileo della UEFA, è stato persino eletto Golden Player della Croazia.

• Šuker ha vinto un campionato spagnolo e la UEFA Champions League 1997/98 con la maglia del Real Madrid CF. Le sue sei reti nella Coppa del Mondo FIFA 1998 hanno contribuito a fargli vincere quell'anno la Scarpa d'Oro e la medaglia di bronzo nella competizione mondiale. Positive le esperienze con la squadra della sua città, l'NK Osijek, oltre che con il GNK Dinamo Zagreb, Sevilla FC e Arsenal FC.

• Da sempre considerato un ambasciatore del calcio croato, ha continuato a svolgere questa carica da presidente della Federcalcio croata (HNS) - ruolo che ha iniziato a ricoprire dal 2012 -, e adesso si prepara per il secondo mandato di quattro anni dopo essere stato rieletto nell'aprile del 2014. "La priorità della UEFA è di proteggere il gioco del calcio. Tutto qui, è un obiettivo semplice ma che si intreccia con sfide differenti - ha detto in merita alla sua elezione nel Comitato Esecutivo UEFA a marzo 2015 -. La crisi finanziaria sta minacciando il nostro gioco, e noi dobbiamo essere in grado di applicare e migliorare le regole del fair play finanziario. La cura ed educazione dei giovani calciatori è un altro obiettivo chiave della UEFA. Proteggere il gioco del calcio significa anche lottare contro le combine e tenere lontano dagli stadi razzismo e violenze".

Precedenti ruoli UEFA
Commissione Calcio (membro) 2011-2015