We care about football

Organi UEFA per l'Amministrazione della Giustizia

Organi UEFA per l'Amministrazione della Giustizia
L'Organo di Appello UEFA in riunione ©UEFA

Calendario

Gli organi UEFA per l'Amministrazione della Giustizia sono: 

• Gli organi disciplinari UEFA, ovvero la Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo e la Commissione di Appello

• Gli Ispettori Etici e Disciplinari

• L'Organo di Controllo Finanziario dei Club

I membri degli organi UEFA per l'Amministrazione della Giustizia possono non appartenere ad altri organi o commissioni UEFA.

I membri della Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo UEFA, della Commissione di Appello e gli Ispettori Etici e Disciplinari sono eletti dal Comitato Esecutivo (tra i candidati espressi dalle federazioni nazionali ) per un mandato di quattro anni. I membri dell'Organo di Controllo Finanziario dei Club sono eletti dal Comitato Esecutivo con mandato quadriennale.

Ulteriori regole in merito agli Organi UEFA per l'Amministrazione della Giustizia sono specificate nei Regolamenti Disciplinari UEFA o in altri regolamenti specifici adottati dal Comitato Esecutivo.

Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo
La Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo è formata da un presidente, due vice-presidenti e sette ulteriori membri. Come regola generale, la Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo prende le proprie decisioni alla presenza di tutti i membri, ma è autorizzata in ogni caso a procedere alla presenza di tre membri. Le eccezioni sono governate dai Regolamenti Disciplinari UEFA, che specificano i casi in cui il presidente, i due vice-presidenti, o un membro che agisca da presidente ad hoc possano dare audizione a casi speciali.

Commissione di Appello
La Commissione di Appello è formata da un presidente, due vice-presidenti e nove ulteriori membri. Come regola generale, la Commissione di Appello prende le proprie decisioni alla presenza di almeno tre membri. Le eccezioni sono governate dai Regolamenti Disciplinari UEFA, che specificano i casi in cui il presidente, o uno dei due vice-presidenti, o un membro che agisca da presidente ad hoc, da soli, possono prendere decisioni su ricorsi che sono chiaramente inammissibili, fondati o infondati. La Commissione di Appello ha giurisdizione per ricorsi contro le decisioni della Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo in conformità al Regolamento Disciplinare in vigore di volta in volta. Questi regolamenti possono prevedere che un caso sia posto direttamente all'attenzione della Commissione di Appello in circostanze urgenti, con particolare riferimento all'ammissione o all'esclusione dalle competizioni UEFA.

Ispettori Etici e Disciplinari
Il Comitato Esecutivo nomina il numero necessario di Ispettori Etici e Disciplinari e sceglie un Capo Ispettore.Gli Ispettori Etici e Disciplinari rappresentano la UEFA nei procedimenti prima della Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo e della Commissione di Appello.

Organo di Controllo Finanziario dei Club
L'Organo di Controllo Finanziario dei Club è formato da un presidente, due vice-presidenti e dal numero necessario di altri membri, determinato dal Comitato Esecutivo UEFA. Come regola generale, l'organo di Controllo Finanziario dei Club prende le proprie decisioni alla presenza di almeno tre membri (compresi il presidente, un vicepresidente o un membro che agisca ad hoc come presidente). Le eccezioni sono governate dai regolamenti specifici adottati dal Comitato Esecutivo, che in casi speciali possono prevedere che il presidente, uno dei vicepresidenti o un membro che agisca come presidente ad hoc possano prendere decisioni anche da soli.

L'Organo di Controllo Finanziario dei Club può decidere in merito a tutte le questioni specificate all'interno dei regolamenti adottati dal Comitato Esecutivo.

Ultimo aggiornamento: 13/02/17 22.02CET