Campus in Olanda con il sostegno di HatTrick

La Federcalcio olandese (KNVB) è orgogliosa del nuovo campus calcistico, realizzato con il prezioso aiuto del programma UEFA HatTrick.

The KNVB Campus is being created with UEFA HatTrick help
The KNVB Campus is being created with UEFA HatTrick help ©KNVB

Grazie al sostegno della UEFA, la Federcalcio olandese (KNVB) sta ultimando un nuovo campus calcistico presso il centro tecnico di Zeist.

Con i fondi del programma di assistenza UEFA HatTrick, la federazione olandese sta rinnovando tutte le infrastrutture del complesso. Il Comitato UEFA HatTrick si è recato a Zeist per l'ultimo meeting e per osservare i risultati in prima persona. Per riconoscere l'importante assistenza della UEFA è stata anche svelata una speciale targa.

La Federcalcio olandese vuole aumentare il numero di attività a Zeist. Il nuovo campus ospiterà tutti i ritiri della nazionale, si occuperà di analisi delle prestazioni e promuoverà la formazione e le opportunità di sviluppo per vari gruppi di destinazione.

Il campus della KNVB ricopre diverse sfere di attività: formazione e ricerca (campi da gioco, campi al coperto, sale per l'analisi delle prestazioni), un centro medico, strutture per i meeting e il pernottamento e uffici per l'amministrazione della KNVB e di altre organizzazioni calcistiche olandesi.

Per la KNVB, la sfida è creare un ambiente formativo unico in una federazione di medie dimensioni, sfruttando la cultura e le peculiarità olandesi per garantire la crescita calcistica nella nazione.

La targa ribadisce la gratitudine della federazione per la preziosa assistenza della UEFA. “Volevamo qualcosa che testimoniasse per sempre che la UEFA ci ha aiutato a costruire questo campus, la casa del calcio olandese", ha dichiarato il presidente della federazione Michael van Praag.

Allan Hansen, presidente del Comitato UEFA HatTrick, ha parlato di un “campus fantastico”. “Lo scopo del programma HatTrick - ha aggiunto -, è incoraggiare le federazioni a rinnovare le proprie strutture e sviluppare il calcio: esattamente quello che sta facendo la KNVB”.