Kiev ospiterà la finale 2018 di UEFA Champions League

Il Comitato Esecutivo UEFA ha tenuto oggi ad Atene la sua prima riunione sotto la guida del neo presidente Aleksander Čeferin.

©UEFA.com

045 - Theodore Theodoridis confermato Segretario Generale UEFA

Il Comitato Esecutivo UEFA ha tenuto oggi ad Atene la prima riunione sotto la guida del neo presidente Aleksander Čeferin.

Sono state scelte le sedi per le finali del 2018 delle seguenti competizioni: lo stadio NSK Olympiyskyi di Kiev (Ucraina) ospiterà la finale di UEFA Champions League del 26 maggio 2018, mentre lo stadio Lilleküla di Tallinn (Estonia) sarà la sede della Supercoppa UEFA del 14 agosto 2018. Verrà presa in seguito una decisione per la finale del 2018 di UEFA Europa League.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha poi confermato Theodore Theodoridis come Segretario Generale permanente UEFA, a seguito della proposta del presidente UEFA.

Sono stati nominati inoltre due nuovi membri alla Camera Investigativa dell'organo UEFA di Controllo Finanziario per club per i mandati fino al 2020: Damien Neven (Belgio), ex economista capo della DG Competition nella Commissione Europea; e Rick Parry (Inghilterra), ex amministratore delegato del Liverpool FC e della Premier League.

Infine, a seguito di una revisione di UEFA EURO 2016, il Comitato Esecutivo ha deciso di dare un premio alla federcalcio islandese, a quella della Repubblica d'Irlanda e del Galles per lo straordinario contributo dei loro tifosi nel successo della competizione. Queste federazioni verranno premiate con una targa celebrativa in occasione di una delle prossime partite interne delle Qualificazioni Europee che si giocheranno ad ottobre.

Commentando la decisione, il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, ha detto:

“UEFA EURO 2016 è stata una festa del calcio e questo soprattutto grazie alla passione e alla dedizione dei tifosi presenti in tutti gli stadi in Francia. La UEFA ha voluto premiare alcuni gruppi di tifosi che si sono contraddistinti per entusiasmo e passione durante tutta la competizione, quindi facciamo i nostri migliori complimenti alle federazioni nazionali che ricevono questo premio".

Il prossimo incontro del Comitato Esecutivo UEFA è previsto per il 9 dicembre 2016.