Tavecchio rieletto alla guida della FIGC

Carlo Tavecchio è stato rieletto presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) con un nuovo mandato di quattro anni e ha dichiarato di voler proseguire il proprio lavoro per far crescere ulteriormente il calcio italiano.

Il presidente della FIGC Carlo Tavecchio
Il presidente della FIGC Carlo Tavecchio ©Foto Cassella

Carlo Tavecchio sarà per altri quattro anni il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) dopo essere stato rieletto all'assemblea generale della federazione a Fiumicino.

Tavecchio, diventato presidente della FIGC nell'agosto 2014, ha iniziato a lavorare per la federazione italiana nel 1987 come consigliere nazionale della Lega Nazionale Dilettanti (LND), prima di diventare presidente nazionale dello stesso organismo nel 1999. E' stato inoltre vicepresidente della FIGC per sette anni dal 2007.

"Le Nazionali sono cresciute – ha detto Tavecchio –, così come la nostra credibilità a livello internazionale. Abbiamo fatto alcune cose e altre le dobbiamo completare. Abbiamo iniziato con i Centri territoriali, proseguiremo con lo sviluppo del Settore Tecnico. Abbiamo investito denaro e attenzioni sul calcio femminile, proseguiremo sulla strada del potenziamento delle Nazionali e sul ruolo delle società professionistiche".