Liechtenstein

LiechtensteinFedercalcio del Liechtenstein

We care about football

Un passo alla volta per il Liechtenstein

Aver ospitato il Campionato Europeo Under 19 UEFA è uno dei punti d'orgoglio della Federcalcio del Liechtenstein, che nel 2009 ha compiuto 75 anni.
Un passo alla volta per il Liechtenstein
Rainer Hasler (Liechtenstein) ©LFV

Un passo alla volta per il Liechtenstein

Aver ospitato il Campionato Europeo Under 19 UEFA è uno dei punti d'orgoglio della Federcalcio del Liechtenstein, che nel 2009 ha compiuto 75 anni.

Fondata nel 1934, la Federcalcio del Liechtenstein (Liechtensteiner Fussballverband, o LFV) rappresenta uno stato di appena 35.000 abitanti. Tuttavia, la nazionale maggiore disputa le qualificazioni per il Campionato Europeo UEFA e la Coppa del Mondo FIFA dal 1994. Con un totale di 100 squadre di entrambi i sessi e di tutte le fasce d'età, la federazione conta circa 1900 calciatori iscritti.

I migliori calciatori del paese giocano in una delle sette squadre che partecipano al campionato svizzero. L'FC Vaduz è la società più antica, fondata nel 1932, ed è stata seguita da FC Balzers (1932), FC Triesen (1932), FC Schaan (1932), FC Ruggell (1958), FC USV Eschen-Mauren (1963) ed FC Triesenberg (1972). Il Vaduz è l'unica squadra interamente professionistica.

Vaduz, la capitale, ospita anche il Rheinpark Stadium, costruito secondo le norme FIFA e UEFA e inaugurato nel 1998. Lo stadio, una delle sette strutture calcistiche che mettono a disposizione 21 campi in totale, è dotato di 6.127 posti a sedere. Da questi campi sono emersi 11 giocatori che sono diventati professionisti nei principali campionati d'Europa.

La LFV è entrata a far parte della UEFA e della FIFA nel 1974. Il riconoscimento internazionale è stato un fattore positivo per il calcio in Liechtenstein e ha consentito alla federazione di avere un ruolo nella famiglia calcistica. Nel 2003, la UEFA ha incaricato la LFV di ospitare il Campionato Europeo Under 19 UEFA. Cinque anni dopo, il Comitato Esecutivo, che si è incontrato in Liechtenstein per la prima volta, ha designato il paese come nazione ospitante del Campionato Europeo Under 17 UEFA. Il Liechtenstein ha anche ospitato eventi legati a UEFA EURO 2008, disputato nelle confinanti Austria e Svizzera.

In campo, uno degli eventi più memorabili è stata l'ammissione del Vaduz nel campionato cadetto svizzero (Challenge League) nel 2001. La squadra si è superata trascorrendo la stagione 2008/09 del massimo campionato elvetico (Super League), e ripetendo l'impresa nel 2014/15. Vaduz, Balzers, Triesen, Schaan, Ruggell, Eschen-Mauren e Triesenberg – e le rispettive squadre B – partecipano anche alla Coppa del Liechtenstein, organizzata dalla LFV ogni anno dal 1946.

Poiché tutte giocano nel campionato svizzero, la coppa assomiglia di più a un campionato nazionale, nonostante utilizzi una formula a eliminazione diretta. Il Vaduz conta il maggior numero di vittorie, 38. La squadra vincitrice veniva ammessa in Coppa delle Coppe UEFA dal 1992 al 1999, mentre dagli anni successivi viene iscritta alle fasi di qualificazione di Coppa UEFA o UEFA Europa League.

La nazionale maggiore del Liechtenstein ha esordito il 9 marzo 1982 con una sconfitta per 1-0 contro la Svizzera a Balzers. L'esordio competitivo risale a 12 anni dopo nelle qualificazioni per EURO '96 ed è la sconfitta per 4-1 contro l'Irlanda del Nord del 20 aprile 1994, con lo storico gol di Daniel Hasler. Il Liechtenstein ha quindi partecipato a tutte le fasi di qualificazione successive in Coppa del Mondo (1998, 2002, 2006, 2010 e 2014) e UEFA EURO (2000, 2004, 2008, 2012 e 2016). Il miglior risultato è un totale di otto punti nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2006, grazie soprattutto alla doppia vittoria contro il Lussemburgo. 

A livello giovanile, il Liechtenstein ha raggiunto una fase finale, quella del Campionato Europeo Under 16 UEFA (ora Under 17) in Scozia nel 1998. I giocatori più promettenti del principato - nelle categorie Under 14, Under 15, Under 16 e Under 18 – partecipano alle competizioni giovanili della Federcalcio svizzera (SFV-ASF).

Dunque, la LFV ha avuto molto da festeggiare per il 75º anniversario nel 2009. Con un'amichevole di lusso contro il Portogallo, seguita da un minitorneo Under 16 che, oltre ai padroni di casa,  vedeva impegnate Svizzera, Germania e Austria, e con una serata di gala per l'intera famiglia calcistica, che continua ad andare sempre meglio.

http://it.uefa.com/member-associations/association=lie/news/newsid=1444628.html#un+passo+alla+volta+liechtenstein

Vai in cima alla pagina  

Presidente

 

Hugo Quaderer

Hugo Quaderer

Nazionalità: Liechtenstein
Data di nascita: 22 marzo 1965
Presidente federazione dal: 2015

• Hugo Quaderer è stato membro del governo del Principato del Liechtenstein dal 2005 al 2013 e, tra i suoi compiti, ha anche ricoperto il ruolo di ministro dello spot. Attualmente è amministratore delegato di una compagnia di media in Liechtenstein, ma è coinvolto nel mondo del calcio da quando era giovanissimo.

• Quaderer è stato eletto presidente della Federcalcio del Liechtenstein (LFV) nel marzo del 2015, in un periodo in cui la federazione ha in ballo una serie di importanti progetti nel principato alpino con 37.000 abitanti situato tra Austria e Svizzera.

• "Il calcio è una grande passione per me", ha detto dopo essere diventato il 16esimo presidente della federazione. "Questo sport mi affascina sin da quando ero piccolo. Ho visto che la federazione sta andando nella giusta direzione e che si stanno ottenendo ottimi risultati nei settori giovanili".

Segretario generale

 

Roland Ospelt

Roland Ospelt

Nazionalità: Liechtenstein
Data di nascita: 4 luglio 1963
Segretario generale dal: 2007

• Nel 2003, Roland Ospelt diventa amministratore delegato della Federcalcio del Liechtenstein (LFV). Nel 2007 rileva Oliver Gerstgrasser nell’incarico di Segretario generale.

• Già prima di entrare a tempo pieno nella LFV è attivo nel comitato per il calcio giovanile e ricopre un incarico onorario all’FC Vaduz.

• Figura dirigenziale di grande esperienza, Ospelt vuole far sviluppare il calcio in Liechtenstein sotto tutti gli aspetti, dal movimento di base a quello di élite, per confermare la posizione del calcio come sport più seguito e praticato in Liechtenstein.

Info Federazione

  • Fondato: 1934
  • Affiliazione UEFA: 1974
  • Affiliazione FIFA: 1974
  • Indirizzo: Landstrasse 149 9494 SCHAAN
  • Telefono: +423 237 4747
  • Fax: +423 237 4748

Coefficienti club per paese

PaeseSquadreP.ti
30SloveniaSlovenia0/413.125
31SlovacchiaSlovacchia0/411.750
32LiechtensteinLiechtenstein0/111.000
33UngheriaUngheria0/49.500
34MoldaviaMoldavia0/49.500
Ultimo aggiornamento: 07/12/2016 08:39 CET

Palmarès delle Nazionali

Nessun titolo vinto

Competizioni nazionali

Coppa del Liechtenstein 2014/15

Matches
DataFaseCasa Fuori casa
Ultimo aggiornamento: 02/04/2015 12:33 CET
27/08/2014R1Balzers IIIBalzers III0-4Eschen/Mauren IIEschen/Mauren II
27/08/2014R1Schaan IISchaan II0-2TriesenbergTriesenberg
27/08/2014R1Vaduz IIIVaduz III0-3Ruggell IIRuggell II
30/09/2014R2Ruggell IIRuggell II1-3Balzers IIBalzers II
30/09/2014R2Eschen/Mauren IIEschen/Mauren II0-7BalzersBalzers
01/10/2014R2SchaanSchaan1-4Vaduz U23Vaduz U23
14/10/2014R2Eschen/Mauren IIIEschen/Mauren III0-1TriesenbergTriesenberg
04/11/2014QFSchaan AzzurriSchaan Azzurri0-5Eschen/MaurenEschen/Mauren
05/11/2014QFRuggellRuggell1-2VaduzVaduz
31/03/2015QFTriesenbergTriesenberg2-0Balzers IIBalzers II