Turchia

TurchiaFedercalcio Turca

We care about football

Turchia affamata di nuovi successi

Nonostante una storia travagliata, negli ultimi anni la nazionale turca ha raggiunto i più alti livelli.
Turchia affamata di nuovi successi
Uğur Boral festeggia con Mehmet Topal il gol di apertura turco nelle semifinali di UEFA EURO 2008 ©Getty Images

Turchia affamata di nuovi successi

Nonostante una storia travagliata, negli ultimi anni la nazionale turca ha raggiunto i più alti livelli.

I progressi compiuti dalla Turchia negli ultimi anni sono stati molto incoraggianti per il calcio europeo. Ultimamente il calcio turco è stato protagonista a livello mondiale ed europeo. Il terzo posto alla Coppa del Mondo FIFA nel 2002, seguito dalle semifinali di UEFA EURO 2008, dimostra l’eccellente lavoro svolto in questi ultimi anni di una storia ricca e lunga.

La prima gara giocata a Salonicco tra inglesi nel 1875, all’epoca in cui la città greca faceva ancora parte dell’Impero Ottomano, segna l’inizio per questo popolare sport nel paese, soprattutto nei grandi centri come Istanbul ed Izmir. Sviluppare questo sport non è stato facile in quanto greci ed inglesi avevano formato i propri esclusivi campionati. Con l’inizio del nuovo secolo nasce la prima squadra turca, Black Socks (calze nere), che sfida squadre straniere in incontri amichevoli e si fa poi accettare nel campionato già stabilito.

Il Galatasaray SK, fondato nel 1905, diventa il primo club turco a partecipare al campionato di Istanbul. Fenerbahçe SK e Besiktas JK – create nel 1903 come club di ginnastica – seguono quasi subito. Dopo pochi anni le squadre locali cominciano a dominare e nel 1907/08 il Galatasaray diventa il primo club turco vincitore del campionato. E’ sempre la stessa squadre che 90 anni dopo regala alla Turchia i maggiori trionfi nelle competizioni europee per club conquistando la Coppa UEFA e la Supercoppa UEFA nel 2000.

Si continua a giocare a calcio anche durante la I Guerra Mondiale e l’occupazione militare di Istanbul. Le gare vengono disputate contro le forze straniere e le vittorie ottenute danno una generale iniezione di fiducia a tutto il popolo turco. Nel 1923 la Turchia diventa una Repubblica e nello stesso anno viene fondata la Federazione Calcio di Turchia (TFF) che si affilia immediatamente alla FIFA. Sempre nel 1923 la nazionale turca gioca la sua prima partita in assoluto contro la Romania pareggiando 2-2 a Istanbul. E’ soltanto a partire dal 1949 che la TFF partecipa alle qualificazioni per la Coppa del Mondo.

Negli anni successivi il movimento calcistico turco vive di alti e bassi come qualsiasi altra organizzazione. Il 1951 è un anno importante in quanto viene introdotto il calcio professionistico nel paese. La Turchia partecipa ai Mondiali FIFA del 1954 ma la data più sigificativa è quella del 27 maggio 1988 quando l’Assemblea Nazionale Turca assegna piena autonomia alla TFF. Da questo momento in poi il calcio in Turchia vive un vero e proprio boom. I club ora dispongono di risorse economiche ingenti e migliorano gli stadi ed il settore giovanile mentre i dirigenti cercano nuovi talenti per aiutare il paese a qualificarsi alle competizioni internazionali. Queste saranno le basi per i successi di oggi.

Nel 1992 la Turchia vince l’Europeo UEFA Under 18 e due anni dopo conquista il titolo Under 16. Nel 2000 i turchi partecipano alla fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 21 mentre la massima rappresentativa raggiunge i quarti di finale di UEFA EURO 2000™. Nel 2002, 48 anni dopo l’ultima apparizione in Coppa del Mondo, la Turchia finisce terza in Corea/Giappone dopo aver disputato uno splendido torneo e messo in evidenza talenti come l’attaccante Hakan Sükür ed il centrocampista Hasan Şaş.

Dopo la mancata qualificazione a UEFA EURO 2004 e al Mondiale 2006, la Turchia si è rifatta a UEFA EURO 2008 in Austria e Svizzera. L'eliminazione è arrivata solo in semifinale, e l'Austria ha conquistato i cuori e le menti dei tifosi di tutto il mondo dopo diverse vittorie arrivate grazie a gol negli ultimi minuti. Ora il mirino si sposta su UEFA EURO 2012 e sul Mondiale 2014.

La Turchia ha dimostrato il suo affetto per il calcio ospitando nel 2005 la finale di UEFA Champions League e nel 2009 la finale di Coppa UEFA a Istanbul; il paese si appresta a sottolineare ulteriormente le sue capacità organizzative annunciando la sua candidatura per UEFA EURO 2016.

http://it.uefa.com/member-associations/association=tur/news/newsid=947805.html#turchia+affamata+nuovi+successi

Vai in cima alla pagina  

Presidente

 

Yıldırım Demirören

Yıldırım Demirören

Nazionalità: turca
Data di nascita: 16 ottobre 1964
Presidente dal: 2012

• Nato a Istanbul, Yıldırım Demirören si mette in luce nelle aziende di famiglia, attive in diversi ambiti come quelli del gas naturale, dell'edilizia e dell'educazione. E' sposato e padre di tre figli.

• Si avvicina al mondo del calcio ricoprendo i ruoli di dirigente, vicepresidente e direttore generale del Beşiktaş JK, prima di assumerne la presidenza dal 2004 al 2012, quando viene eletto all'unanimità presidente della Fedrrcalcio turca (TFF).

• Già presidente della lega dei club turchi di massima divisione, Demirören ha dichiarato in merito al nuovo incarico: "Con il supporto della grande famiglia ddel calcio faremo navigare questa nave con il vento in poppa. Ci confronteremo con voi in merito a qualsiasi decisione, perché le difficoltà vanno superate insieme".  E' stato rieletto per un mandato di quattro anni a giugno 2015.

Segretario generale

 

Kadir Kardaş

Kadir Kardaş

Nazionalità: turca
Data di nascita: 11 novembre 1971
Segretario generale dal: 2014

• Kadir Kardaş si diploma al TED Ankara College e poi si laurea alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Ankara. Lavora nel Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) come impiegato per finanze e management.

• Kardaş è membro dello staff della piattaforma di broadcaster leader in Turchia, DIGITURK, dal suo lancio nel 1999. Passa 15 anni in azienda, gli ultimi quattro come general manager e executive editor.

• E' ufficialmente scelto come segretario generale della Federcalcio turca (TFF) il 3 settembre del 2014. Kardaş è sposato e ha un figlio.

Info Federazione

  • Fondato: 1923
  • Affiliazione UEFA: 1962
  • Affiliazione FIFA: 1923
  • Indirizzo: Hasan Dogan Milli Takimlar Kamp ve Egitim Tesisleri Riva Beykoz Istanbul
  • Telefono: +90 216 554 51 00
  • Fax: +90 216 319 19 45

Coefficienti club per paese

PaeseSquadreP.ti
8UcrainaUcraina3/541.433
9BelgioBelgio5/537.400
10TurchiaTurchia4/536.000
11Repubblica CecaRepubblica Ceca3/532.575
12SvizzeraSvizzera3/531.675
Ultimo aggiornamento: 07/12/2016 08:39 CET

Palmarès delle Nazionali