La finale di Europa League punta i riflettori sul daltonismo

Il Festival della UEFA Europa League ha fatto capire come vedono il calcio i daltonici – dalla prospettiva di calciatori, allenatori e tifosi – per far crescere la consapevolezza all'interno della famiglia calcistica.

La partita per i daltonici
La partita per i daltonici ©Getty Images

Essere daltonici può essere pericoloso in alcune occasioni, e una partita di calcio è una di queste. Confondere un compagno con un avversario o la tua squadra preferita con quella degli avversari, potrebbe essere fonte di frustrazione ed esclusione.

Un uomo su 12, e una donna su 200: un'importante parte della popolazione soffre di daltonismo. Il calcio deve essere un'esperienza inclusiva e deve fare di tutto affinché i calciatori daltonici raggiungano comunque il loro potenziale. UEFA, federazioni e club devono andare in soccorso.

Prima della finale di UEFA Europa League, nella fan zone neutrale di Kungsträdgården, nel centro di Stoccolma, un gioco ha fatto capire come vedono le partite i daltonici. Organizzata in collaborazione con Federcalcio svedese (SvFF), Colour Blind Awareness, the Centre for Access to Football in Europe (CAFE) e UEFA, l'esperienza è stata davvero toccante.

La prima squadra ha iniziato la partita con la maglia rossa e la seconda con una maglia verde chiaro. A metà partita i giocatori hanno cambiato maglia con una verde oliva, dimostrando come alcune persone spesso fanno confusione tra rosso e verde. Con il passare dei minuti la confusione era sempre più evidente.

Lars Lagerbäck, Ct della Norvegia e daltonico lui stesso, ha guardato la partita e ha detto:

"Essere daltonici non è uno dei problemi più grandi che si possono avere nella vita ma la gente deve capire che si possono avere delle difficoltà importanti". La prima iniziativa pubblica verrà seguita da molte altre in tutta Europa, come la prossima pubblicazione della guida per daltonici della Federcalcio inglese  (FA).

Il calcio non cerca solo di far crescere la consapevolezza sui problemi che i daltonici devono affrontare, ma deve anche trovare delle soluzioni.

Clicca sul player qui sopra e guarda il video.