Club premiati per UEFA EURO 2012

Un totale di 575 squadre provenienti dalle federazioni affiliate alla UEFA riceveranno un premio per aver contribuito al successo di UEFA EURO 2012 mettendo i rispettivi giocatori a disposizione della nazionale.

Iker Casillas (C) of Spain lifts the trophy following victory in their UEFA EURO 2012 final against Italy
Iker Casillas (C) of Spain lifts the trophy following victory in their UEFA EURO 2012 final against Italy ©Getty Images

575 squadre condivideranno i benefici di UEFA EURO 2012, come previsto dal Memorandum di intesa siglato dalla UEFA e dall’Associazione Club Europei (ECA) a marzo.

Oggi, la UEFA ha concluso i calcoli delle quote destinate ai club che hanno contribuito al successo di UEFA EURO 2012 e del calcio per nazionali in generale, soprattutto nelle stagioni 2010/11 e 2011/12. In totale, i club premiati saranno 575: un netto aumento rispetto ai 180 di UEFA EURO 2008.

Del montepremi iniziale di 100 milioni di euro, 40 milioni sono stati destinati ai club che hanno messo a disposizione i giocatori per le qualificazioni, mentre gli altri 60 milioni verranno distribuiti alle squadre i cui giocatori hanno partecipato alla fase finale. I club ricevono una quota identica per giocatore per ogni gara di qualificazione, e una quota fissa per giocatore al giorno per la fase finale, ponderata con la categorizzazione FIFA dei club a titolo di compensazione.

Le sei squadre che apprezzeranno maggiormente i benefici di UEFA EURO 2012 sono:

FC Bayern München €3.095.393
Real Madrid CF €2.996.585
FC Barcelona €2.210.202
Manchester City FC €2.069.465
Juventus €2.023.012
Liverpool FC €1.972.376

Per l’elenco completo dei club e l’importo totale ricevuto da ciascuno, clicca qui.

Per poter ricevere le quote premio per UEFA EURO 2012, i club hanno compilato, firmato e consegnato un modulo di richiesta alla UEFA, dichiarando in particolare di sostenere le competizioni per nazionali e di rispettare le regole FIFA sul nulla osta ai giocatori.

A proposito dei premi per UEFA EURO 2012, il presidente UEFA Michel Platini ha commentato: "Siamo contenti di poter dare benefici finanziari ai club e di premiare il loro contributo a EURO 2012. Abbiamo assistito a un Europeo fantastico e sono lieto che i club possano essere associati al successo della manifestazione".

Karl-Heinz Rummenigge, presidente ECA, ha aggiunto: "L’Associazione Club Europei è soddisfatta che il contributo delle squadre di club al successo di UEFA EURO 2012 sia stato riconosciuto e opportunamente premiato dalla UEFA. Questo dimostra l’ottimo rapporto esistente nella famiglia del calcio in Europa, che lavora all’unisono per il futuro di questo sport".

Per UEFA EURO 2016, il premio totale da distribuire sarà di 150 milioni di euro.