We care about football

Leghe calcio

Leghe calcio
Una riunione dell'EPFL presso la sede UEFA ©EPFL

Calendario

In molti paesi europei operano organizzazioni di leghe professionistiche, riconosciute dalla rispettive federazioni nazionali, il cui scopo è la gestione di determinati aspetti del calcio professionistico. Di norma, queste organizzazioni sono preposte allo svolgimento dei campionati nazionali.

A livello istituzionale la UEFA e le leghe calcio interagiscono attraverso l'organo rappresentativo delle leghe, l'Associazione Leghe Calcio Professionistiche Europee (EPFL). L'EPFL è un'associazione con sede a Nyon, Svizzera, fondata nel 2005 e che trae le proprie origini dall'EUPPFL (Associazione Leghe Calcio Professionistiche dell'Unione Europea), fondata nel 1997.

Composta in origine da 14 membri, oggli l'EPFL conta 32 paesi affiliati o associati in tutta Europa. E' l'assemblea generale ad eleggere il consiglio direttivo.

EPFL e UEFA avevano inizialmente siglato un Memorandum d'Intesa nel marzo 2009, nel quale l'EPFL riconosceva la UEFA come organismo di governo calcistico a livello europeo e la UEFA riconosceva all'EPFL lo status di rappresentante ufficiale delle leghe calcio professionistiche europee. Un nuovo Memorandum d'Intesa fra UEFA ed EPFL è stato siglato in occasione del XXXVI Congresso Ordinario UEFA di Istanbul il 22 marzo 2012.

La EPFL elegge direttamente quattro membri che rappresentano le leghe professionistiche europee nel Consiglio Strategico del Calcio Professionistico a 16 membri (PFSC). Il PFSC riunisce i portatori di interessi principali del calcio europeo come la UEFA, i club, le leghe professionistiche e i giocatori, per lavorare insieme per trovare le soluzioni ai maggiori problemi dello sport. Relaziona direttamente al Comitato Esecutivo UEFA ed esercita la sua influenza sulle decisioni.