Lanciato il manifesto dei tifosi

Supporters Direct Europe (SD Europe), il cui lavoro è sostenuto dalla UEFA, ha lanciato il proprio manifesto per il buon governo del calcio al Parlamento Europeo di Bruxelles.

AC Sparta Praha supporters during the UEFA Europa League group stage match against Hapoel Kiryat Shmona FC
AC Sparta Praha supporters during the UEFA Europa League group stage match against Hapoel Kiryat Shmona FC ©Getty Images

Supporters Direct Europe (SD Europe) ha lanciato il proprio manifesto, 'The Heart of the Game: Why Supporters are Vital to Improving Governance in Football' (Il Cuore del Gioco: Perché i Tifosi sono Fondamentali per Migliorare la Governance del Calcio), durante un evento che si è tenuto al Parlamento Europeo di Bruxelles.

SD Europe, il cui lavoro è sostenuto dalla UEFA, spiega ai gruppi di tifosi come partecipare alla proprietà e alla gestione dei club di calcio. La UEFA, che si impegna per assicurare che i bisogni e i punti di vista dei tifosi siano presi in considerazione, aveva suoi rappresentanti all'evento.

Il manifesto tocca diversi argomenti collegati alla buona gestione, alla sostenibilità finanziaria e al coinvolgimento dei tifosi. Le raccomandazioni alle autorità pubbliche e agli organi di governo del calcio includono una ristrutturazione del modello di proprietà dei club delle federazioni affiliate, l'espansione delle reti nazionali esistenti per i gruppi organizzati di tifosi, l'implementazione dei regolamenti sulle licenze per club e il fair play finanziario in tutti i campionati europei, il miglioramento delle funzioni sociali dello sport, un passo avanti nella lotta contro la corruzione nel calcio e la riduzione di discriminazione e violenza.

Insieme alla UEFA, erano presenti altri portatori chiave di interessi nel calcio, tra cui le federazioni e le leghe nazionali, e membri di Parlamento Europeo, Consiglio Europeo e Commissione Europea.

L'evento prevedeva anche un panel di discussione, e ha beneficiato del contributo, tra gli altri, del consigliere senior del Presidente UEFA William Gaillard, che si è unito a un panel che includeva rappresentanti di SD Europe e delle Leghe Professionistiche di Calcio Europee (EPFL). Il panel ha discusso di come la gesitone del calcio e la sostenibilità finanziaria possano essere migliorati, oltre che del bisogno di aumentare la partecipazione dei tifosi nella governance e nella proprietà a tutti i livelli dello sport.

La UEFA riconosce che i tifosi sono una parte fondamentale dell'identità dei club di calcio, e sostiene il lavoro di SD Europe per incoraggiare un buon governo dei vari club europei attraverso iniziative pensate per coinvolgere i tifosi nella proprietà e nella gestione dei loro club.